Home CRONACA Covid-19 in Ticino, la litania monocorde: una vittima, un contagiato

Covid-19 in Ticino, la litania monocorde: una vittima, un contagiato

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 12.58) Un decesso in più (348 in totale) ed un contagio in più (3’306 sono dunque i casi positivi), nel Ticino in lotta contro il Covid-19, allo scadere dei tre mesi dall’annuncio della prima evidenza in sede clinica sul territorio. In assenza di nuove dimissioni (888 le persone tornate a casa dopo degenza in struttura nosocomiale), 49 restano pertanto i ricoverati, 45 dei quali in reparto, nessuno in terapia intensiva “ordinaria”, quattro in condizione da intubati. A nove Cantoni (Ticino, Svitto, Sciaffusa, Basilea-città, Zugo, Lucerna, San Gallo, Soletta e Turgovia) aggiornati su 26, e sempre ricordandosi il fatto che per alcune aree (Obvaldo, Argovia e Vallese) gli ultimi riscontri risalgono addirittura a cinque giorni or sono, 1’908 sono le vittime accertate e 30’669 i contagiati.