Home SPORT Calcio / Coppa Svizzera: Lugano avanti, Chiasso fermo (con onore)

Calcio / Coppa Svizzera: Lugano avanti, Chiasso fermo (con onore)

Serata di gloria per le superstiti ticinesi dell’arte pedatoria agli ottavi di finale della Coppa Svizzera. Youngboys costretto ad abbandonare la scena da un Lugano perentorio: 2-1 con reti di Zan Celar (20.o) e Mohamed el-Amine Amoura (82.o) cui efficace risposta ha trovato solo Fabian Rieder (90.o); bernesi costretti a rinunciare al portiere David von Ballmoos sin dal 20.o, causa infortunio su respinta di un rigore calciato da Reto Ziegler, e sfortunati nella ripresa su ben due legni colti da Christian Fassnacht. Incredibile la resistenza del Chiasso che, di fronte al San Gallo, si è trovato a soccombere per 1-2 solo dopo i supplementari: rossoblù sotto al 79.o per firma di Kwadwo Duah Duah, al pari con Alexander Farnerud all’88.o ma trafitti in via definitiva al 107.o, ancora per azione finalizzata da Kwadwo Duah. Gli altri risultati (vincente promossa ai quarti di finale): Aarau-Losanna 0-1 (ieri); BielBienne-StadeLosannaOuchy 1-0 (ieri); Yverdon-Zurigo 11-10 (ieri, ai rigori); EtoileCarouge-Basilea 1-0 (oggi); Thun-Servette 4-1 (oggi); Sciaffusa-Lucerna 0-2 (oggi). Gli accoppiamenti nei quarti di finale, da disputarsi nella prima decade di febbraio 2022: EtoileCarouge-San Gallo; BielBienne-Lucerna; Yverdon-Losanna; Thun-Lugano.

Articolo precedenteHockey Msl / Tre squadre in vetta, fra le migliori perde quota l’Arosa
Articolo successivoHockey Wl / Anticipo, le Zsc Lionesses rischiano ma si salvano ai rigori