Home ECONOMIA Borse europee, tinte morbide con qualche buon segno. Euro sempre più ansiogeno

Borse europee, tinte morbide con qualche buon segno. Euro sempre più ansiogeno

0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 21.12) Morbida tenuta sopra la linea, oggi, per il listino primario della Borsa di Zurigo come attesta al saldo uno “Swiss market index” ancorato ad 11’171.54 punti ossia in progresso pari allo 0.39 per cento; “Givaudan Sa” capofila (più 1.99 per cento), in retroguardia gli assicurativi (“Zürich insurance group Ag”, meno 1.86, sulla coda); sofferenti i bancari. Volumi modesti nell’allargato e con escursioni anche repentine ma non propriamente significative. Dalle altre piazze: Dax-40 a Francoforte, più 0.15 per cento; Milano chiusa per la festività dell’Assunzione di Maria; Ftse-100 a Londra, più 0.11; Cac-40 a Parigi, più 0.25; Ibex-35 a Madrid, più 0.32. Discreti progressi a New York, con incrementi fra lo 0.41 e lo 0.62 per cento sugli indici di riferimento. Cambi: euro sempre più in difficoltà ed ora trattato a 96.19 centesimi di franco (minimo di giornata a 96.15) per unità; 94.69 centesimi di franco per un dollaro Usa; in ripiegamento a 22’809.60 franchi il controvalore teorico del bitcoin.

Previous articleVarese: diverbio a bottigliate in zona stazioni, due 24enni in ospedale
Next articleMariano Comense (Como), 73enne e il suo cane travolti e uccisi da una moto