Home ECONOMIA Borsa di Zurigo, partenza-“flop” poi recupero. New York fiammeggiante

Borsa di Zurigo, partenza-“flop” poi recupero. New York fiammeggiante

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.21) Entusiasmi raffreddati, all’indomani di una seduta pirotecnica, sul listino primario della Borsa di Zurigo: dopo lunghissima navigazione a vista e sotto il pelo dell’acqua, “Swiss market index” tuttavia al saldo con guadagno nella misura dello 0.25 per cento a 10’857.97 punti. “Alcon incorporated” capofila (più 1.48 per cento); “Sgs Sa” (più 1.25) in volata nel pomeriggio; retrovia per i finanziari (“Ubs group Ag”, meno 1.82, lanterna rossa). Caso a parte il valore “Novartis Ag”, sotto misura per lo 0.88 per cento in compresenza di notizie di segno opposto; di maggior rilevanza dovrebbe risultare, anche agli occhi di investitori a medio periodo, l’annuncio di una più che soddisfacente conclusione della prima fase di sperimentazione per una cura anti-“Coronavirus” sviluppata in seno ai laboratori della “Molecular partners Ag” – il cui titolo, nell’allargato, è stato persino sospeso per eccesso di rialzo, salvo ripiegare su un “più 2.17” per cento al saldo – con varie forme di contributo della “Novartis Ag” stessa.

Fra i valori più volatili anche “Santhera pharmaceuticals holding Ag”, in calo pari al 4.16 per cento (picco intorno al “meno sette”) dopo procrastinazione a nove giorni dei termini per l’“okay” ad un rifinanziamento: a ieri – termine fissato con previsione forse troppo ottimistica stante il periodo – la quota di consenso risultava pari all’89 per cento circa degli azionisti da cui era giunta una risposta, mancando tuttavia quella maggioranza qualificata (due terzi degli aventi diritto; raggiunto per contro il 58 per cento circa del totale) che per statuti è richiesta. Così sulle altre piazze principali in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 0.40; Ftse-Mib a Milano, più 0.57; Ftse-100 a Londra, più 0.17; Cac-40 a Parigi, più 0.37; Ibex-35 a Madrid, più 0.62. New York su toni trionfalistici: S&P-500, più 2.02; “Dow Jones”, più 0.80; Nasdaq, più 4.01. In secco calo a 110.4 centesimi di franco, ovvero 91 centesimi esatti sull’inverso, il cambio per un euro.