Home CULTURA Bellinzona: “Vedere con le mani”, sensorialità a Castelgrande

Bellinzona: “Vedere con le mani”, sensorialità a Castelgrande

Al taglio del nastro oggi, nel contesto della “Sala Arsenale” di Castelgrande in Bellinzona, la mostra “Vedere con le mani. Percorso tattile sulle forme e sui colori di Josef Albers”, realtà di esperienza sensoriale al buio che rende possibile la scoperta e la sperimentazione delle strutture compositive e delle forme attraverso l’interazione tattile. L’esposizione è complementare a quella in corso al “Museo villa dei Cedri” e dedicata per l’appunto a Josef Albers (sottotitolo, “Anatomia di omaggio al quadrato”). Entrambe le mostre si concluderanno nel gennaio 2020. Biglietti di ingresso a prezzi popolari; già fissati cinque momenti speciali di apertura al pubblico con visite “ad hoc” previa iscrizione all’Ufficio turistico Bellinzonese-Alto Ticino. Le date: domenica 6 ottobre, ore 10.30 ed ore 13.30, in coincidenza con la “Giornata dei castelli svizzeri”; martedì 22 ottobre, ore 14.00; sabato 30 novembre, ore 14.00; giovedì 12 dicembre, ore 17.00, in coincidenza con il “Mercatino di Natale”; sabato 11 gennaio, ore 14.00.