Home SPETTACOLI Ascona, un viaggio in musica sulle orme del “supereroe” d’altri tempi

Ascona, un viaggio in musica sulle orme del “supereroe” d’altri tempi

Un Ulisse omerico reinventato come “supereroe” di altri tempi, e già da questo si capisce quale investimento di ricerca culturale sia stato svolto; per di più, con la necessità di rivolgersi ad un pubblico formato da bambini ai quali un Polifemo, una Nausicaa, una Penelope sono da proporsi con linguaggio semplice eppure affascinante, su un registro tra avventura e fantasia. Tutto da godersi lo spettacolo interattivo che gli “Amici delle Settimane musicali” di Ascona, insieme con i membri del “Gruppo genitori Locarnese”, offriranno sabato 12 settembre al “Teatro di Locarno”, in produzione sotto egida della “Scuola di musica” del “Conservatorio della Svizzera italiana”; fulcro del racconto sarà per l’appunto il protagonista dell’“Odissea”, con esecuzioni vocali e musicali compartecipate dalla platea su brani di Giuseppe Verdi, Igor Stravinskij, Sergej Profokiev, Richard Strauss, “Led Zeppelin”, autori brasiliani contemporanei ed altri. Il titolo: “Sol si re… Ulisse. Il musiviaggio del re di Itaca”; direzione artistica di Paola Anselmi, coordinamento a cura di Carla de Lieme e Silvia Klemm; narrazione di Sibilla Rizzo; strumenti affidati a Matteo Ballabio (pianoforte e voce), Lia Bardelli (flauto traverso e voce), Marta Bove (flauto traverso e voce), Stefano Marinuci (batteria, percussioni e voce), Tiziano La Face (corno e voce) e Arianna Marinoni (chitarra e voce). Inizio ore 17.00 (apertura sala ore 16.00); ingresso libero; prenotazioni obbligatorie con “e-mail” all’indirizzo amici.settimanemusicali@gmail.com.