Home CRONACA “Touring club svizzero” sezione Ticino, Fabio Stampanoni al… volante

“Touring club svizzero” sezione Ticino, Fabio Stampanoni al… volante

Nessuna sorpresa dall’assemblea (in forma scritta, per le note restrizioni di carattere igienico-sanitario) del “Touring club svizzero” sezione Ticino: nuovo presidente per il triennio, come da primaria designazione, è Fabio Stampanoni, in subentro a Carlo Vitalini che, dopo 11 anni al vertice, non si era ripresentato causa raggiunti limiti statutari. 168, tra delegati e membri del Comitato direttivo, i partecipanti all’esame dei punti posti all’ordine del giorno; larghissimo il consenso sul nome del nuovo presidente, noto quale professionista in àmbito fiduciario e tributario, operativo in seno al Tcs dal 2004 quale delegato per il gruppo del Luganese, indi (2012) membro di Comitato direttivo dello stesso gruppo e vicepresidente, infine (2017) presidente di gruppo. In rinnovamento anche il Comitato direttivo: Patrick Passalia (presidente gruppo di Ascona), Franco Rezzonico (presidente gruppo di Bellinzona), Sarah Stadler (presidente gruppo di Balerna), ed inoltre i membri Andrea Bernardazzi (Collina d’Oro frazione Agra), Simone Boldini (Lugano quartiere Cadro), Stefano Rezzonico (Cureglia), Claudio Salathé (Lugano), Filippo Tadini (Locarno), Gianfranco Zazio (Mendrisio quartiere Arzo) e Daniele Zanzi (Faido). In immagine, Fabio Stampanoni.