Home ECONOMIA Lusso sottotono, lo “Swiss market index” chiude sotto la quinta cifra

Lusso sottotono, lo “Swiss market index” chiude sotto la quinta cifra

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.47) Chiusura sotto la quinta cifra, dopo partenza blanda su scorie della seduta precedente ed appesantimento nel finale di seduta, per lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo andato al saldo su quota 9’965.49 punti ovvero in perdita pari allo 0.43 per cento. “Swisscom Ag” (più 0.96 per cento) capofila nel listino primario; in retrovia il lusso (“Compagnie financière Richemont Sa”, meno 1.70, il peggiore). Nell’allargato, costante l’interesse per “Ypsomed holding Ag”, negli ultimi giorni percepito fin sopra i 150 franchi per azione ed oggi quotato a 147.00 (più 1.52 per cento); ancora sotto vendite prevalenti (meno 4.96 per cento, scambi per oltre 1.1 milioni di pezzi) il titolo “Temenos Ag”, al momento in rilevante sottostima e del quale è atteso un rimbalzo. Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.17 per cento; Ftse-Mib a Milano, meno 0.24; Ftse-100 a Londra, meno 0.44. Flession fra lo 0.24 e lo 0.65 per cento sugli indici di riferimento a New York. Sul filo dei 109.9 centesimi di franco il cambio per un euro.