Home SPETTACOLI Si spegne l’interruttore, annullata la “Festa danzante” 2020

Si spegne l’interruttore, annullata la “Festa danzante” 2020

Hanno retto, con la speranza, sino all’ultimo momento possibile; ancora nei giorni scorsi, a quanti chiedessero aggiornamenti, rispondevano di aspettare un’informativa ufficiale alla data odierna. E l’informativa è arrivata, portando cattive notizie: salta anche la 15.a “Festa danzante”, manifestazione in calendario fra mercoledì 13 e domenica 17 maggio in 30 realtà urbane distinte di tutta la Svizzera, Ticino compreso. L’annullamento è dovuto alle incertezze date dal perdurare dell’epidemia da “Coronavirus”: da un lato, bloccata l’attività di scuole di ddanza, compagnie ed artisti partecipanti; dall’altro, almeno sino alla fine di aprile rimarranno chiuse le oltre 200 istituzioni-“partner” dell’evento. Alla “Festa danzante” 2020 era prevista la partecipazione di quasi 600 artisti professionisti; per tutti l’appuntamento è rinviato al 2021, giovedì 6 maggio la data probabile di inizio, domenica 9 maggio la conclusione.