Home REGIONI Percorsi professionali femminili, Usi in campo: martedì evento a Mendrisio

Percorsi professionali femminili, Usi in campo: martedì evento a Mendrisio

Visibilità e forza ai percorsi professionali femminili sono i valori al centro della campagna di sensibilizzazione dal titolo “100 donne e 1’000 altre”, proposta sostenuta dai vertici dell’“Università della Svizzera italiana-Usi” e di altri atenei elvetici e che si esprime nella scelta di figure che possano fungere da ispirazione per i giovani. In tale contesto la serata aperta al pubblico – tema: “Forme, immagini e materia” – in programma per martedì 6 ottobre a Palazzo Canavée, sede dell’“Accademia di architettura-Usi” in Mendrisio; quattro le professioniste, tra cui Donatella Fioretti docente alla “Kunstakademie” di Düsseldorf e Gianna Antonia Mina direttrice del “Museo Vincenzo Vela” in Mendrisio quartiere Ligornetto, chiamate alla tavola rotonda che sarà moderata da Daniela Mondini, prorettrice Usi per la ricerca nelle scienze umane e per le pari opportunità. Chiave dell’incontro: per dirla con Boas Erez, rettore Usi, “il valore che la diversità di genere apporta ad architettura, arte ed ingegneria, oltre al “perché ancor oggi la parità rimanga traguardo difficile da raggiungersi”. Inizio ore 18.30, facoltà di accesso limitata a 50 persone, prenotazione consigliata (telefono 058.6664612, “e-mail” equality@usi.ch). In immagine, Daniela Mondini.