Home CONFINE Natante alla deriva passa la frontiera. A Maccagno il recupero

Natante alla deriva passa la frontiera. A Maccagno il recupero

Accertamenti in corso circa la titolarità del natante – a tutti gli effetti un motoscafo – che effettivi dei Vigili del fuoco del distaccamento di Luino, su indicazioni giunte da privati cittadini, hanno individuato e recuperato ieri nelle acque del Verbano, a distanza di qualche decina di metri dalla riva, davanti all’abitato di Maccagno (Comune di Maccagno con Pino e Veddasca). A bordo, nessuno e nemmeno il segno di un abbandono improvviso da parte del pilota. Sulla scorta di prime indicazioni, il mezzo sarebbe giunto bordeggiando dopo essersi liberato da un ancoraggio in Ticino. Nell’attesa dell’esito delle verifiche di prammatica, il natante è stato rimorchiato e messo in sicurezza.

Articolo precedenteOperazione interforze a bersaglio, Polcantonale Ticino in prima linea
Articolo successivoHockey / Coppa Svizzera, turno amaro: passano solo Nivo e GdT2