Home SPETTACOLI Locarno, musica da tradizione subalpina con i “Vent negru”

Locarno, musica da tradizione subalpina con i “Vent negru”

Sono prossimi a celebrare i 30 anni dall’avvio dell’opera di recupero della tradizione musicale a sud delle Alpi, quelli del “Vent negru”; ed un altro tassello della loro esperienza porteranno sabato 24 ottobre, alla “Chiesa nuova” di Locarno, con le “Riflessioni musicali” proposte sin dal 1999 in edifici religiosi ed oratori del Cantone sul passo di canti della liturgia popolare, brani strumentali tradizionali e proprie idee. La formazione: Esther Rietschin (voce, fisarmonica, sassofono soprano, flauto dolce e percussioni), Mattia Mirenda (voce, chitarra, organetti e mandolino) e Mauro Garbani (voce, organetti e chitarra). Inizio ore 17.00, offerta libera.