Home SPORT Hockey Sl / Rockets, dopo 14 sconfitte ritrovata l’… Ajoie de vivre

Hockey Sl / Rockets, dopo 14 sconfitte ritrovata l’… Ajoie de vivre

Miracolo del dì di mòrt in valle: dopo 14 sconfitte di fila, ai BiascaTicino Rockets riesce l’impresa di spezzare una spirale – non che molto cambi agli effetti della graduatoria nella cadetteria hockeystica 2019-2020; al morale, tuttavia, questi tre punti portano benzina – che sembrava condurre la squadra verso scenari inaccettabili. Fatto ancor più sorprendente, il primo successo da ormai cinque settimane a questa parte è giunto contro l’Ajoie capolista, a grande sofferenza complessiva (27 tiri contro 46) ma anche a solida difesa – gran merito ancora di Benjamin Conz titolare davanti alla gabbia – del margine di vantaggio costruito appena all’inizio della fase discendente del confronto; dal 3-0 al 3-2, fortunatamente senza la solita crisi nel finale. La successione delle reti: 17.16, Dario Meyer, 1-0; 30.34, Maxwell “Max” Gerlach, 2-0, a cinque-contro-quattro; 33.16, Giona Bionda, 3-0; 49.54, Devin Muller, 3-1; 52.49, Jonathan Hazen, 3-2. Giona Bionda il migliore tra gli uomini di movimento nella squadra di casa; tra gli ospiti, minima consolazione dal 21.o goal di Jonathan Hazen e dal 31.o assist di Philip-Michael Devos. Gli altri risultati: Visp-Langenthal 7-2; AccademiaZugo-Winterthur 3-2; LaChauxdeFonds-Sierre 3-4 (al supplementare); Kloten-Olten 2-7; Turgovia-Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 4-3 (al supplementare). La classifica: Ajoie, Kloten 38 punti; Visp, Turgovia 35; Olten 34; Langenthal 32; LaChauxdeFonds 24; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 19; Winterthur, Sierre 18; AccademiaZugo 17; BiascaTicino Rockets 13 (Langenthal, AccademiaZugo una partita in meno).