Home SPORT Hockey Nl / Un botto (è il quarto di fila) fra tante...

Hockey Nl / Un botto (è il quarto di fila) fra tante botte: vola l’Ambrì

Al quarto successo consecutivo con “record” trainato sul 13-16, stasera, l’AmbrìPiotta in risalita nella graduatoria dell’hockey di National league. Pur in serata infelice della pattuglia arbitrale (esistono falli sulla cui gravità non puoi sorvolare. Elias Bianchi perso dopo il primo periodo, condizioni fisiche al momento ignote. Penalità di partita inflitte solo a fine incontro) e pur sbagliando due rigori (14.34 e 52.34), i leventinesi riescono a liberarsi dei RapperswilJona Lakers azzeccando uno “shorthanded” con Dominic Zwerger al 44.40. In precedenza, vantaggio degli ospiti con Kevin Clars (12.22), situazione ribaltata con uno-due nello spazio di 34 secondi fra il 32.24 (Michael Fora, a cinque-contro-tre) ed il 32.58 (Matt D’Agostini, a cinque-contro-quattro); da Nico Dünner (34.44) il provvisorio 2-2. Solo per rilevazione statistica, che funzionale a sé medesima tuttavia non è: AmbrìPiotta, 35 tiri; RapperswilJona Lakers, 30 tiri; AmbrìPiotta, penalità 55 minuti; RapperswilJona Lakers, penalità 61 minuti.