Home SPETTACOLI Giovane cinema svizzero, Zurigo premia due opere ticinesi

Giovane cinema svizzero, Zurigo premia due opere ticinesi

Notevole doppietta ticinese sui podi del “Festival del cinema giovane svizzero”, evento quest’anno alla 44.a edizione e per forza di cose, ovvero in forza dei provvedimenti di sicurezza adottati a causa della pandemia da “Coronavirus”, è andato in scena a Zurigo nella sola modalità virtuale. Nella categoria “A”, piazza d’onore per Noah Bernasconi con “The domesticated child”; nella categoria “B”, stesso risultato per Ana Sofia Ramos e Sophie Grazia per “Money therapy”. 23 in tutto i premi assegnati. Annunciati nel frattempo i termini della 45.a edizione, sempre a Zurigo, nel periodo compreso fra mercoledì 17 e domenica 21 marzo 2021; e, secondo gli auspici degli organizzatori, con il ritorno all’ordinaria seriie di proiezioni in sala…