Home CULTURA Dal cinema al disegno, concorso con la “Lanterna magica”

Dal cinema al disegno, concorso con la “Lanterna magica”

La stagione degli spettacoli cinematografici è da considerarsi sospesa almeno sino alla fine di aprile, ma non per questo si ferma l’attività del progetto “La lanterna magica”, i cui operatori portano ogni anno, nelle regioni linguistiche del Paese (Ticino compreso), un ciclo di spettacoli cinematografici dedicati in modo specifico a bambini e ragazzi di età compresa fra i sei ed i 12 anni. Proprio a questi ultimi, con decorrenza da oggi, la proposta di… trasferire in disegno le immagini filmiche riamste più vivide nella memoria; un concorso sul cinema e sulle emozioni che esso riesce a destare, pertanto. Ammessa ogni tecnica, dall’acquarello al mosaico, dalla pittura ai pennarelli alle matite colorate e, volendosi, anche al “personal computer”. Una volta realizzata l’opera, sufficienti la fotografia dell’elaborato e l’invio per tramite di un formulario elettronico presente sul sito InterNet della “Lanterna magica” (www.lanterne-magique.org/it/events/concorso-2020) o per posta ordinaria all’indirizzo “La lanterne magique”, rue des Terreaux 7, 2000 Neuchâtel. Termine ultimo per la spedizione: giovedì 30 aprile. I lavori saranno pubblicati sul sito InterNet premenzionato e, in tal modo, proposti all’attenzione dei visitatori per l’attribuzione del “Premio del pubblico”; altri premi saranno assegnati da giurie di professionisti della cinematografia.