Home SPORT Calcio Dnb / Il Chiasso è ancora vivo: zona-salvezza ad un punto

Calcio Dnb / Il Chiasso è ancora vivo: zona-salvezza ad un punto

Nessun’idea, al momento, su quel che convenga tifare domani: se cioè sia da augurarsi un successo del Wil, quello del fresco 7-0 all’Aarau, sicché il Kriens rimarrebbe invischiato brutalmente nella lotta per evitare la retrocessione, o se sia auspicabile un’affermazione dei lucernesi, sicché il Wil sarebbe a sua volta nelle peste. Per ora ci si goda il balzo del Chiasso, d’improvviso ritrovatosi stasera ad un punto dal NeuchâtelXamaxSerrières avendo i rossoblù messo sotto uno StadeLosannaOuchy di fatto all’ultima spiaggia per le residue ambizioni di piazza d’onore mentre i neocastellani andavano a buscare tre pere e tutti zitti in quel di Sciaffusa. Tutti nel primo tempo e cadenzatissimi i timbri del confronto: ospiti avanti al 22.o con Alban Ajdini, traversa colta al 25.o da Younes bnou Marzouk la conclusione sarà invece buona al 32.o per il pareggio; sorpasso e tabellone cristallizzato al 42.o grazie a Sebastian Malinowski. Chiasso meritevole, ma un “Grazie di cuore” va anche ad Unai Albizua difensore in quota losannese e fuori già al 17.o sotto sventolio di cartellino rosso diretto causa fallo incommentabile su Adniellyson da Silva Oliveira. Salvarsi sarà opra dura, ma da stasera è qualcosa che sembra meno impossibile.

I risultati – Chiasso-StadeLosannaOuchy 2-1 (oggi); Sciaffusa-NeuchâtelXamaxSerrières 3-0 (oggi); Grasshoppers Zurigo-Thun 3-1 (oggi); Winterthur-Aarau 3-3 (oggi); Kriens-Wil (domani).

La classifica – Grasshoppers Zurigo 61 punti; Thun 54; Aarau 49; StadeLosannaOuchy, Sciaffusa 48; Winterthur 40; Wil 34; Kriens, NeuchâtelXamaxSerrières 30; Chiasso 29 (Wil, Kriens una partita in meno).