Home CRONACA Bedano, cadavere all’esterno di un “box” in fiamme

Bedano, cadavere all’esterno di un “box” in fiamme

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 21.26) Il corpo senza vita di un uomo, la cui identificazione è in corso (secondo informazioni acquisite, si tratta di un 49enne originario dei Balcani e residente con moglie e due figli a Lugano quartiere Cadro), è stato trovato stamane in via Cantonale a Bedano, a ridosso di un veicolo commerciale parcheggiato all’esterno di un “box” aziendale che era andato a fuoco. L’individuazione del cadavere ha avuto luogo proprio in coincidenza con l’intervento di Pompieri di Lugano ed agenti di Polcantonale e Polcom Lugano, messi in allarme poco prima delle ore 5.30; a rigore di prima ricostruzione dei fatti, le fiamme sarebbero dapprima andate ad intaccare l’edificio e poi ad investire il furgone. Non è chiaro se l’uomo, a quel momento, si trovasse a bordo del mezzo e quindi se egli sia deceduto per effetto del rogo o in precedenza. Sul posto anche unità di “Croce verde” Lugano e, per esigenze di indagine, effettivi della Polscientifica.