Home ECONOMIA Lo “Swiss market index” resiste, New York fiammeggia. Euro ai minimi dal...

Lo “Swiss market index” resiste, New York fiammeggia. Euro ai minimi dal 2015

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.31) In resistenza ben oltre le attese lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo, di fatto sopra la linea sin dall’apertura ed al saldo in progresso pari allo 0.18 per cento a quota 12’220.74 punti. Ampio lo scostamento tra vertici e coda del listino primario: in vetta “Compagnie financière Richemont Sa” (più 4.08 per cento), discreto il comportamento degli assicurativi; “Logitech Sa” l’unico valore in perdita greve (meno 3.53). Nell’allargato, detto del rimbalzo (più 15.86) del sempre sussultorio “Relief therapeutics holding Ag”, interesse su “Medacta group Ag” (più 3.06) e “Comet holding Ag” (più 3.48); in brusca frenata (meno 4.24, dopo perdita sino alla doppia cifra) il titolo “Valartis group Ag”. Sulle altre piazze: Dax-30 a Francoforte, più 0.16; Ftse-Mib a Milano, più 0.73; Ftse-100 a Londra, più 0.94; Cac-40 a Parigi, più 0.54; Ibex-35 a Madrid, più 0.62. Brillante New York, con incrementi fra lo 0.94 ed il 2.05 per cento. Cambi: euro al nuovo minimo dal 2015, ultimo riferimento sui 104.20 centesimi di franco; 92.41 centesimi di franco per un dollaro Usa; sui 54’284.72 franchi il controvalore teorico per un bitcoin.

Articolo precedenteComo: schianto contro una barriera, ferito il conducente di un’auto
Articolo successivoCham (Kanton Zug): Gefährlicher Transport eines Tannenbaums