Home ECONOMIA Reazione nelle Borse europee, “Swiss market index” sopra quota 12’000

Reazione nelle Borse europee, “Swiss market index” sopra quota 12’000

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.36) Nell’attesa delle decisioni da parte dei vertici della “Federal reserve” statunitense, raggio di sole sulle Borse europee non esclusa quella di Zurigo, sullo “Swiss market index” al riattraversamento della soglia dei 12’000 punti (12’098.26 all’ultima fotografia, più 1.28 per cento) e con spunti utili per comparto finanziario (“Ubs group Ag”, più 2.45; “Credit Suisse group Ag”, più 4.59 dopo lungo periodo di buio) e lusso (“Compagnie financière Richemont Sa”, più 3.87). In linea generale, a dettar legge è stata la massa di notizie positive in arrivo dalle trimestrali di realtà anche di primo piano, aspetto ripropostosi anche nell’allargato; molto denaro, inoltre, sul redivivo titolo “Zur Rose group Ag”, in guadagno a doppia cifra. Sulle altre piazze: Dax-30 a Francoforte, più 2.22; Ftse-Mib a Milano, più 2.27; Ftse-100 a Londra, più 1.33; Cac-40 a Parigi, più 2.11; Ibex-35 a Madrid, più 1.66. Fibrillante New York: Nasdaq, più 3.32; “Dow Jones”, più 1.32. In riallineamento i cambi: 103.96 centesimi di franco per un euro, 92.05 centesimi di franco per un dollaro Usa; bitcoin a passo da recupero metodico (più 4.89 per cento) e sul controvalore teorico di 35’596.78 franchi per unità.

Articolo precedenteHockey Nl / La gioia dura poco, alle ticinesi restano solo briciole
Articolo successivoScuole ticinesi “off limits” per Covid-19, 30 le sezioni in quarantena