Home SPETTACOLI Osi in doppia sede con François Leleux solista e direttore

Osi in doppia sede con François Leleux solista e direttore

Pagine da Albert Schnelzer (“A freak in Burbank”, per orchestra), Franz Joseph Haydn (”Sinfonia numero 82 in do maggiore” e “Concerto per oboe ed orchestra in do maggiore”) e Johannes Brahms (“Variazioni su un tema di Haydn”, per orchestra) nel doppio concerto dell’“Orchestra della Svizzera italiana-Osi” nelle date di giovedì 16 gennaio (“Auditorio Stelio Molo Rsi” in Lugano quartiere Besso) e venerdì 17 gennaio (chiesa titolata a san Biagio in Bellinzona). Nella versione “Play&conduct”, bacchetta ed oboe da solista nelle mani del francese François Leleux. Inizio ore 20.30 in entrambe le date. Nella foto, François Leleux.