Home CRONACA Maggia e convalli, richieste di intervento secondo urgenze e priorità

Maggia e convalli, richieste di intervento secondo urgenze e priorità

54
0

Su indicazione dei vertici dello Stato maggiore regionale di condotta, con riferimento alla situazione in essere nella ValleMaggia e nelle valli limitrofe (Lavizzara, Rovana e Bavona), per la presa in carico delle richieste di intervento provenienti da privati, aziende e/o patriziati sono state emanate questo pomeriggio alcune disposizioni, come segue:

Settore primario – Istanze da rivolgersi, per competenza, alla Sezione agricoltura, dal lunedì al venerdì, fra le ore 8.00 e le ore 17.00, con chiamata al numero 078.6770025. Le richieste saranno vagliate secondo criteri di priorità legati anche all’urgenza del fabbisogno (ad esempio: necessità di un intervento entro le 24 ore, fabbisogno particolare sulle 72 ore, eccetera);

Privati, imprese e/o patriziati – Al coordinamento della Protezione civile sono invece affidate le istanze non pertinenti al settore primario e che provengano da privati, imprese e/o patriziati. Identico il criterio legato all’urgenza; le prese in carico, secondo tipologia, avranno luogo da parte dei responsabili della Protezione civile, dell’Esercito e dei volontari messisi a disposizione. Per ragioni organizzative, ovvero al fine di canalizzare i flussi, le richieste saranno da inviarsi ai Comuni di Lavizzara e di Cevio, sempre dal lunedì al venerdì e sempre fra le ore 8.00 e le ore 17.00, con chiamata al numero telefonico 091.7542550.