Home SPORT Hockey Sl / Terzo periodo da “black-out”, Rockets ancora battuti

Hockey Sl / Terzo periodo da “black-out”, Rockets ancora battuti

454
0

Verrà il tempo delle soddisfazioni; ma tale tempo non è nell’“hic et nunc”, almeno per i BiascaTicino Rockets incappati stasera nella 18.a sconfitta su 20 incontri della cadetteria hockeystica 2022-2023, con aggravio non della posizione (ultimi prima, ultimi adesso) ma del distacco dalla compagine terz’ultima in classifica ovvero ultima prima della linea; il 3-5 subito a Zurigo-Oerlikon per mano dei Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht si stampa nelle cronache contestualmente al successo del Basilea a Winterthur seppur in controtendenza rispetto alle dinamiche della partita (23 tiri contro 41), dal che un distacco salito ora a 15 lunghezze. A sorprendere, più di tutto, è il crollo dei vallerani nel corso del terzo periodo, quasi a replica di quanto avvenuto contro l’Olten: tre tiri contro 18, parziale di 1-5 cioè, e meglio, cinque reti incassate di fila e difatti l’ultimo marchio sarà del ticinese Gregory Bedolla a 14 secondi dall’ultima sirena, piccola soddisfazione personale nel naufragio generale. In precedenza: vantaggio sino al 2-0 (3.53, Tobias Knörr al primo goal tra gli “adulti”; 33.12, Riccardo Werder), e così all’ultima pausa; poi rimonta con Jarno Kärki per due volte a segno in superiorità numerica (41.21 e 47.22), nel mezzo il 2-2 siglato da Rihards Melnalksnis (46.37); 4-2 di Roman Schlagenhauf (54.51), timbro di Victor Backman (56.09), e del premiato impegno di Gregory Bedolla si è già detto. Poco cambia, anzi, nulla: i Rockets meritano di più, ma non sanno conquistarsi quel “di più”; e, quando per caso se lo trovano a portata di bastone, essi riescono benissimo a buttarlo via.

I risultati – Langenthal-Sierre 3-4; Olten-Visp 2-3; Winterthur-Basilea 4-5; LaChauxdeFonds-Turgovia 3-2 (ai rigori); Grasshoppers Lions ZurigoKüssnacht-BiascaTicino Rockets 5-3.

La classifica – Olten 50 punti; LaChauxdeFonds 42; Grasshoppers Lions ZurigoKüssnacht 34; Sierre, Langenthal 31; Visp 30; Turgovia 27; Basilea 23; Winterthur 18; BiascaTicino Rockets 8 (Winterthur due partite in meno; Sierre, Basilea una).