Home SPORT Hockey Quarta lega / Gruppo 1-est, il Locarno regge solo per due...

Hockey Quarta lega / Gruppo 1-est, il Locarno regge solo per due tempi

422
0

Quinta sconfitta su sei incontri, con il passaggio a vuoto fatto registrare ieri sul ghiaccio amico della “Siberia”, per il Locarno sempre terz’ultimo nella graduatoria dell’hockey di Quarta lega, gruppo 1-est. Oltremodo penalizzante, nel senso dell’essere poco rispettoso dei valori in pista, il 2-11 finale patito ad opera dello Zugerland: confronto sullo 0-0 per oltre 26 minuti, indi ospiti avanti con Reyan Huwyler (26.32) e con uno “shorthanded” di Jan Kucera (30.16) ma ripresi grazie alla doppietta di Alessandro Pedrioli (33.32 e 37.10, qui in superiorità numerica); situazione di equilibrio da portarsi alla pausa, negli intendimenti di Alessandro Cerutti allenatore, tanto di più alla luce della disponibilità di un organico tutt’altro che ridondante (un portiere, cinque difensori, cinque attaccanti di numero); ed invece, sfruttando due penalità consecutive, per due volte a bersaglio (37.54 e 39.39) ancora Reyan Huwyler che qualcuno ricorderà fromboliere implacabile un paio di categorie sopra, con il nome di Reyan Kücük, ad esempio nelle file del Lucerna. Nulla di disperante, vero? Ed invece, dal rientro sul ghiaccio, il diluvio: sette goal al passivo da sei giocatori diversi, due “shorthanded” ed un “power-play” e quattro firme in situazione ordinaria, conseguente lo scoramento e probabile anche un eccesso di acido lattico tra i padroni di casa. Solo per completezza di informazione, a segno Tobias Hübli (41.13 a quattro-contro-cinque e 53.49), Markus Walker (46.14), ancora Reyan Huwyler (49.52 a quattro-contro-cinque), Jeremias Huwyler (52.04), Simon Brügger (54.07) e Ramon Wüest (58.22); fallito un rigore al 53.14. Motivi di riflessione, molti; ma c’è anche la consapevolezza del fatto che il gruppo, per 40 minuti, può stare alla pari con una compagine da quartieri alti e che ancora nella scorsa stagione militava in Terza lega (vero, al pari del Locarno…). Nella foto, la prima squadra dello Zugerland.

I risultati – Locarno-Zugerland 2-11; Uri-LimmattalWings 1-9; Einsiedeln-Lucerna2 3-11; Thalwil-Sursee2 10-1; KüssnachtAmRigi2-Seetal2 4-3 (al supplementare).

La classifica – Thalwil 18 punti; Zugerland 15; Lucerna2 12; LimmattalWings 9; Sursee2 8; Seetal2 7; KüssnachtAmRigi2 6; Locarno 3; Einsiedeln, Uri 0 (KüssnachtAmRigi2 sette partite disputate; Thalwil, Zugerland, Locarno sei; LimmattalWings, Einsiedeln, Uri cinque; Lucerna2, Sursee2, Seetal2 quattro).