Home GRIGIONI ITALIANO Frontale in A13 a Mesocco, dinamica confermata ma cercansi testimoni

Frontale in A13 a Mesocco, dinamica confermata ma cercansi testimoni

80
0

Testimoni cercansi – così da fonti della Polcantonale Grigioni; riferimento il “Centro polizia stradale” al San Bernardino, telefono 091.8228500 – per definire gli accadimenti di ieri pomeriggio sulla A13 a Mesocco, dove due veicoli sono venuti a collisione frontale con ferimento di tre persone (vedasi quanto pubblicato dal “Giornale del Ticino”). Confermata la dinamica da primo accertamento, noti ora alcuni particolari: ore 16.25, incidente sul ponte “Cebbia” ossia quasi in corrispondenza dell’uscita Mesocco-nord, in movimento verso sud l’auto guidata da un 71enne svizzero ed a bordo della quale si trovava anche una 68enne consorte del condudente, in movimento verso nord la vettura al cui volante si trovava un 41enne germanico; sull’esito dell’impatto, entrambi i mezzi hanno proseguito per inerzia, e privi di controllo, sbandando a ripetizione e fermandosi solo a distanza di parecchi metri, bloccate dalla meccanica ormai disfatta e poste di traverso sulla carreggiata.

La peggio è toccata al 48enne germanico, poi estratto dalle lamiere con pinze di divaricazione grazie all’intervento di squadre di Pompieri dal “Centro San Bernardino” e dall’Alta Mesolcina; grave anche la 68enne svizzera; per entrambi si è reso necessario l’elitrasporto verso strutture nosocomiali. Trasferimento in ospedale con un mezzo del “Servizio ambulanza Moesano”, infine, per il 71enne svizzero, che ha riportato lesioni di gravità medio-alta. Nella foto, uno dei due veicoli coinvolti; altre immagini sulla nostra pagina “Facebook”.