Home CRONACA Covid-19: Ticino da primato per i contagi, altri quattro decessi

Covid-19: Ticino da primato per i contagi, altri quattro decessi

(ULTIMO AGGIORNAMENTO E RIEPILOGO, ORE 23.10) Prodromo dicembrino senza buone nuove sul fronte Covid-19: spetta di nuovo al Canton Ticino, come del resto era accaduto a lungo durante la prima ondata, lo sgradevolissimo primato per incidenza di contagi (circa 900), davanti a San Gallo (circa 800) e ben al di sopra della media svizzera (642). Seconda pessima notizia, nel transito da ieri all’alba di oggi, la constatazione della presenza di altre quattro vittime da “Coronavirus” quale causa primaria o concausa, per un totale di 542 decessi dall’inizio della pandemia ovvero 351 sino alla cesura estiva e 191 dalla fine dell’estate ad ora; pur in riscontro di soli 128 nuovi positivi (come più volte constatato, tuttavia, il dato più basso giunge in modo sistematico proprio tra domenica e lunedì; nel complesso, 15’795 contagiati, di cui 3’531 e 12’264 nelle rispettive fasi), 11 altri ricoveri a fronte di sole quattro dimissioni; all’interno delle strutture nosocomiali ticinesi si trovano dunque 352 degenti, 43 dei quali – altro triste “record” – in reparti di terapia intensiva. Sempre grave la situazione nelle case anziani: a dati ufficiali, 28 nuovi contagiati (284 i residenti positivi); 30 le strutture – su 68 in tutto – in cui il “Coronavirus” è presente; un ricoverato in più, due i morti (totale 230).