Home CRONACA Covid-19, le cifre non mentono: Ticino sulla soglia dei 500 decessi

Covid-19, le cifre non mentono: Ticino sulla soglia dei 500 decessi

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 11.28) Cinque altre vittime nel transito da ieri all’alba di oggi, formula ormai entrata nella nostra quotidianità per conferire almeno una dimensione facilmente percepibile (varie altre, non si sa per quale motivo, vengono o minimizzate o ignorate), a testimoniare quanto il Covid-19 continui a stravolgere la nostra realtà, le nostre famiglie, i nostri affetti; cinque altre vittime, e diventano 496 i decessi dall’inizio della pandemia, quasi tre su 10 nella sola “seconda ondata” per effettivi 145 morti. Pur in giornata dal relativamente ridotto numero di nuovi contagi (140 positivi in più, incremento nell’ordine dell’uno per cento ad effettivi 14’269 casi conclamati e registrati), ben 23 i nuovi ricoverati contro 11 sole dimissioni da strutture nosocomiali; 382 sono ora i degenti, di cui 347 in reparto ordinario e 35 in terapia intensiva. Nessun aggiornamento in materia di soggetti posti in isolamento (1’706 al riscontro di quattro giorni or sono) e di soggetti posti in quarantena (3’241, idem).