Home CRONACA Chiasso: rogo in una palazzina, uomo intossicato dal fumo, sgombero forzato

Chiasso: rogo in una palazzina, uomo intossicato dal fumo, sgombero forzato

73
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 13.07) Un adulto in età avanzata ha manifestato sintomi di intossicazione da fumo sulle conseguenze dell’incendio divampato stamane, poco prima delle ore 8.00, all’interno di una palazzina nella zona di via Soldini a Chiasso. Rogo dalle cause ora oggetto di indagine e presto domato da effettivi dei Pompieri Mendrisiotto, sul luogo con tre veicoli; presumibile origine dalla cantina dello stabile, con propagazione del fumo sui due piani dell’edificio; necessario lo sgombero dell’intero stabile, 10 le persone costrette temporaneamente ad abbandonare le abitazioni. Soccorsi prestati da operatori del “Servizio ambulanza Mendrisiotto”; accertamenti e gestione a cura di agenti della Polcantonale e della Polcom Chiasso. L’anziano è stato assistito secondo procedura, indi trasferito al “Beata Vergine” di Mendrisio ed infine riaccompagnato al domicilio; chiuso temporaneamente alla circolazione il tratto stradale antistante l’immobile. Specialisti dell’“Azienda acqua-gas-elettricità” di Chiasso sono intervenuti per la messa in sicurezza dello stabile.

Previous articleMendrisio, una videoinstallazione per dare… forma a Vincenzo Vela
Next articleVaccinazioni, ripartenza “condizionata”: liste chiuse (per sempre) a Locarno