Home SPORT Calcio Dna / Scatto d’orgoglio, tre punti e il Lugano si rimette...

Calcio Dna / Scatto d’orgoglio, tre punti e il Lugano si rimette sui binari

347
0

Esattamente quel che si chiedeva, esattamente quel che serviva. Bastò una presa di coscienza collettiva in seno allo spogliatoio, o forse quella vi fu ma accompagnata da corroborante discorsetto di Mattia Croci-Torti allenatore, per spingere stasera il Lugano della massima serie pedatoria a centrare un successo fuori casa, campo Grasshoppers Zurigo, ed a rimettersi sulla carreggiata della strada che potrebbe anche condurre ad un posto nelle competizioni europee, vai a sapere, guai a non provarci. Buone nuove, anzi, doppie buone nuove: al 2-1 ottenuto con la doppietta di Zan Celar (17.o e 71.o, primo assist da Mattia Bottani, secondo assist da Sandi Lovric; di Sene Kaly al 77.o il goal dei padroni di casa) si associò il mero pareggio (2-2) tra Basilea e San Gallo, tra l’altro con faticosa risalita dei renani da uno 0-2 sancito dopo soli 22 minuti; della sconfitta subita dallo Youngboys si sapeva dall’altr’ieri, sicché oggi i bianconeri stanno assai meglio rispetto alla vigilia di questo turno, due lunghezze recuperate al Basilea e tre lunghezze recuperate allo Youngboys. Il 2-1 odierno, insomma, non è fuori logica e non è nemmeno un regalo da coincidenze astrali; lo stesso rientro in quota su Youngboys e Basilea – il Basilea nelle mani di Guillermo Abascal: grazie anticipatamente per qualunque danno Ella riuscirà a causare, mister. Scherziamo – vale solo quale compensazione per un paio di quintalate di avversità sino ad ora incontrate da Jonathan Sabbatini e soci. Valide le scelte compiute dalla panca, pur con qualche arretramento del baricentro che fece temere; ed anche sui titolari, con la sola eccezione di Maren Hailé-Selassié che secondo esigenza è diluibile anche oltre l’ora di gioco, le idee sono ora piuttosto definite. Interessante la disposizione in replica automatica ai calci d’angolo secondo distinta tipologia di battuta dei medesimi. Altre lodi, altri peana? Aspettiamo domenica: a Cornaredo spunta proprio il Basilea…

I risultati – Servette-Youngboys 1-0 (martedì); Sion-Losanna 1-0 (ieri); Lucerna-Zurigo 0-2 (ieri); Basilea-San Gallo 2-2 (oggi); Grasshoppers Zurigo-Lugano 1-2 (oggi).

La classifica – Zurigo 56 punti; Youngboys 43; Basilea 41; Lugano 39; Servette 32; San Gallo 30; Sion 29; Grasshoppers Zurigo 27; Lucerna 18; Losanna 12.