Home SPORT Calcio Dna / Losanna espugnata di rigore, Lugano solo in testa

Calcio Dna / Losanna espugnata di rigore, Lugano solo in testa

Notizia uno: nel calcio della massima serie elvetica, il Lugano è tuttora imbattuto. Notizia due: grazie ad un rigore trasformato da Mijat Maric (12.o) in partita nella quale agli avversari è stato lasciato il solo piacere di bruciarsi i polmoni in un vano tentativo di rimonta, sicché sull’1-0 si viaggiò per buoni 80 minuti comprendendosi anche i recuperi, i bianconeri si ritrovano solitari al vertice della classifica, tre vittorie (compresa questa sul campo del Losanna, all’ultima esibizione nel teatro della “Pontaise”) e tre pareggi nel ruolino di marcia. Notizia tre: il tutto in una sfida che i bianconeri hanno gestito come bisogna saper fare, quale che sia il futuro di questa disgraziatissima stagione calcistica. Onore al merito, e si arriva persino a celebrare la prova di Noam Baumann portiere. Lugano in testa, ci si contenti dell’evidenza. Gli altri risultati: Zurigo-Lucerna 2-0 (oggi); Youngboys-San Gallo (domani); Vaduz-Servette (rinviata); Basilea-Sion (rinviata). La classifica: Lugano 12 punti; Youngboys 11; Zurigo, San Gallo 10; Losanna 8; Basilea 7; Servette 4; Sion 3; Lucerna, Vaduz 2 (Lugano, Zurigo, San Gallo, Lucerna sei partite disputate; Youngboys, Losanna, Basilea, Vaduz cinque; Servette, Sion quattro).