Home CRONACA Ascona-Locarno: vie di fatto, fermato (e rilasciato) un 17enne italiano

Ascona-Locarno: vie di fatto, fermato (e rilasciato) un 17enne italiano

Lite sfociata in vie di fatto, sì; tentata rapina o tentato furto, si direbbe di no. Assume contorni più definiti, ferma restando la gravità del gesto e delle sue conseguenze, l’alterco occorso poco prima delle ore 15.00 di ieri al confine fra il territorio comunale di Ascona e quello di Locarno, su sedime pertinente a quest’ultimo ovvero in tratto apicale di via Francesco Chiesa: i due giovani sono infatti venuti a diverbio ed uno dei due, 17 anni, cittadino italiano con domiciliio nel Locarnese, ha sferrato un pugno al volto dell’altro soggetto, 19 anni, cittadino svizzero di origini non precisate e parimenti abitante nel distretto. Come già indicato ieri, il trauma riportato dal 19enne è stato tale da rendere necessario un ricovero in ospedale. Il 17enne è stato rapidamente individuato e rintracciato al domicilio; dopo interrogatorio, rilascio sotto addebito per lesioni gravi. “Dossier” di inchiesta pertinente alla magistratura dei minorenni.