Home CONFINE Valico Como-Chiasso, in manette un condannato per estorsione

Valico Como-Chiasso, in manette un condannato per estorsione

Sulle spalle un residuo di pena, per estorsione (in concorso), pari a circa due anni ed otto mesi più multa. In manette sul valico a Como-Chiasso, dopo controllo di identità e verifica sui “database”, un 47enne bosniaco ricercato per ordine di arresto del Tribunale di Varese; l’uomo, il cui ingresso e le cui eventuali relazioni su suolo elvetico costituiscono oggetto di attenzione “a latere”, si trova ora alla casa circondariale “Bassone” di Como.