Home CONFINE Traffico su rotaia, Malpensa (via Gambarogno) si… allontana

Traffico su rotaia, Malpensa (via Gambarogno) si… allontana

313
0

Estate grama per quanti, in particolare dal Sopraceneri, credano ancora di potersi “appoggiare” sulla linea ferroviaria via Gambarogno per raggiungere lo scalo aeroportuale della Malpensa: a partire da domenica, e tra l’altro in coincidenza con il cambio d’orario, l’indispensabile percorso Luino-Gallarate sarà interessato in due punti da cantieri per l’adeguamento delle gallerie alla celebre “sagoma quattro metri”. I lavori saranno eseguiti nella sezione “Mombello” (1’136 metri, fra la stazione di Sangiano e quella di Laveno-Mombello, e più precisamente sull’uscita da quest’ultima stazione) e nella sezione “Ronco” (1’586 metri, fra la stazione di Mornago e quella di Ternate). Conseguenze prevedibili, ancorché un annuncio ufficiale sulle date di esecuzione dei singoli interventi non sia ancora pervenuto: a) soppressione di convogli o loro riduzione per numero di vagoni e, dunque, di disponibilità di posti (garantite sole tre coppie di treni da Luino a Gallarate e viceversa); b) sostituzione parziale con mezzi su gomma a pari copertura delle stazioni, ma con inevitabile estensione dei tempi di percorrenza; c) prendendosi come riferimento la direzione sud, deviazione di treni sulla tratta per Angera e Sesto Calende e reinstradamento lungo la linea Domodossola-Milano, con facoltà di discesa primariamente a Gallarate e (forse) a Busto Arsizio per il proseguimento verso lo scalo di Malpensa con altro vettore. Incoraggiante, e c’è di peggio: zero probabilità di conclusione dei cantieri prima dell’arrivo dell’autunno, previsione di base a domenica 29 settembre, meteo permettendolo.