Home SPORT Tiro sportivo / Fucile a 50 metri, tre nuovi campioni nell’individuale

Tiro sportivo / Fucile a 50 metri, tre nuovi campioni nell’individuale

Barbara Veziano tra gli Iuniores, Michele Verdi negli “Élite” ed Ilvo Junghi in categoria Veterani sono i vincitori del concorso individuale cantonale di tiro sportivo, specialità fucile alla distanza di 50 metri, come da esiti delle finali svoltesi nel giorno dell'Assunta al poligono di Bioggio frazione Iseo, in lizza i 10 migliori del Cantone secondo evidenza dalle qualificazioni decentralizzate. I risultati (nome, cognome e punti): Veterani, 1) Ilvo Junghi 295, 2) Mauro Nesa 293, 3) Luca Mattei 291; Iuniores, 1) Barbara Veziano 291, 2) Nathan Filippini 291 (peggior piazzamento per un la differenza di un colpo centrale in meno), 3) Martina Rivera 288; “Élite”, 1) Michele Verdi 294, 2) Marco Rossi 292, 3) Daniela Pandiscia 291. Tra i migliori otto assoluti nelle tre categorie la finale (ad eliminazione) per il titolo di “re del tiro”: la vittoria è andata a Marco Rossi, davanti ad Ilvo Junghi ed a Nathan Filippini. In immagine, il podio nella categoria “Élite”.