Home SPETTACOLI Ticino, Lombardia e… oltre nell’estate di Davide van de Sfroos

Ticino, Lombardia e… oltre nell’estate di Davide van de Sfroos

Una sola data ufficiale in Ticino, e la si annunciò qui sul programma dell’“Open air Al làgh” di Locarno, nel “VanTour” che Davide Bernasconi in arte Davide van de Sfroos si appresta a proporre a cavallo tra coda della primavera ed estate 2019, con inserimento fresco di tre nuovi appuntamenti sull’itinerario in sviluppo quest’anno sino all’Abruzzo ed alla Sardegna. Formazione: oltre a Davide “van de Sfroos” Bernasconi, Angapiemage “Anga” Galiano Persico (violino, tamburello e cori), Riccardo Luppi (sassofono tenore, flauto traverso e sassofono soprano), Paolo Cazzaniga (chitarra elettrica, chitarra acustica e cori), Francesco D’Auria (batteria, percussioni, tamburi a cornice e hang), Alessandro De Simoni (fisarmonica) e Simone Prina (basso). Le tappe: venerdì 24 maggio, Chiuduno (Bergamo); sabato 8 giugno, Arluno (Milano); domenica 9 giugno, Locarno; sabato 15 giugno, Fontaneto d’Agogna (Novara); venerdì 28 giugno, Fiorenzuola d’Arda (Piacenza); sabato 13 luglio, Villa Guardia (Como); giovedì 18 luglio, Lerici (La Spezia); sabato 3 agosto, Edolo (Brescia); domenica 4 agosto, Valledoria (Sassari); sabato 17 agosto, San Vincenzo Valle Roveto (L’Aquila); domenica 25 agosto, Tirano (Sondrio); giovedì 5 settembre, Sanremo (Imperia).