Home SVIZZERA Strada al Passo del Lucomagno, per la riapertura c’è da aspettare

Strada al Passo del Lucomagno, per la riapertura c’è da aspettare

Per quanto le operazioni di ripristino siano condotte a tappe forzate, ancora nessuna certezza sui tempi di riapertura della strada al Passo del Lucomagno, percorso interrotto dal pomeriggio di domenica 13 giugno in Val Medel, poco prima del passo stesso ed in prossimità della diramazione verso la diga, causa la caduta di una massa di rocce stimata in circa 150 metri cubici e staccatasi dal costone da un’altezza di circa 10 metri metri al di sopra del piano stradale. Sulla scorta di una prima serie di ricognizioni effettuate dai geologi, isolato il tratto invaso dai materiali (sviluppo: una decina di metri lineari) e rilevata la necessità di stabilizzare le lastre rocciose distaccatesi a loro volta ma non precipitate; il volume di materiali ancora in movimento, stando alle valutazioni effettuate già domenica scorsa, sarebbe superiore a 1’000 metri cubici ed è stata oggetto della prima serie di interventi, con perforazioni funzionali al brillamento dei blocchi e che sono in corso anche in queste ore, contemporaneamente ad attività di recupero e di trasferimento dei massi laddove la ripulitura della strada sia già possibile. Stando ad indicazioni sommarie, il brillamento avrà luogo all’inizio della prossima settimana; a seguire, perizia ed aggiornamento delle valutazioni sul rischio residuo; non è da escludersi che altri blocchi, qualora in posizione non stabile, siano da rimuoversi in un secondo tempo ma sempre prima che il transito veicolare sia di nuovo consentito in piena sicurezza, e lo stesso dicasi per l’accesso di escursionisti ed appassionati di ciclismo o di “mountain-bike” (per loro resta tuttavia la facoltà di utilizzare i sentieri o la strada “vecchia”). Il prossimo punto tecnico è previsto per le ore 16.00 di martedì 22 giugno.

Articolo precedenteAgno, niente acqua potabile in via Mondonico giovedì mattina
Articolo successivoSeewen (Kanton Schwyz): Personenwagen vollständig ausgebrannt