Home CRONACA Stabile in fiamme a Lugano quartiere Besso: tre intossicati

Stabile in fiamme a Lugano quartiere Besso: tre intossicati

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 16.25) Tre persone hanno subito danni fisici per intossicazione da fumo, e come tali sono state trattate in sede ospedaliera, in séguito all’incendio divampato stamane a Lugano quartiere Besso, a quanto consta con punto di origine al primo piano di una palazzina di sei livelli. A scopo precauzionale, e stante il denso fumo che aveva ormai invaso scale e vani comuni, 27 inquilini dell’edificio sono stati fatti sgomberare; grazie all’intervento di effettivi della Sezione militare-protezione della popolazione, predisposto un alloggio temporaneo in ambienti della Protezione civile a Lugano quartiere Cornaredo. L’allarme agli enti di soccorso è giunto poco prima delle ore 9.15; sul posto effettivi di Polcantonale, Polcom Lugano, “Croce verde” Lugano con tre equipaggi, “Servizio ambulanza Mendrisiotto” con un’unità e “Salva” Locarno con un’unità, oltre a vari operatori dei Pompieri Lugano. Per esigenze di sicurezza, nel corso dell’intervento è stato chiuso al traffico un tratto di via Al Ponte nella sezione compresa tra via Besso e via Lisano. Aperta un’inchiesta sulle cause dell’incendio.

Articolo precedenteCase per anziani, il Covid-19 sembra inarrestabile: salgono i contagi, due morti in più
Articolo successivoBiel (Kanton Bern): Marder sorgt für 45-minütigen Stromausfall