Home CULTURA Scuola dell’obbligo, la carica degli 800 (e più) alle “Giornate musicali”

Scuola dell’obbligo, la carica degli 800 (e più) alle “Giornate musicali”

657
0

Oltre 800 i bambini ed i ragazzi (fascia di età dai sei ai 15 anni), provenienti da 32 sedi di ogni angolo del Cantone, che sui palchi di Locarno (“Palexpo”, ex-Fevi), Balerna (oratorio), Canobbio (aula magna Supsi) e Bellinzona (“Espocentro”) hanno dato vita alle “Giornate musicali della scuola dell’obbligo” di cui tra giovedì 4 e giovedì 11 maggio è stata celebrata la 37.a edizione. Per tutti, come affermano oggi fonti del Dipartimento cantonale educazione-cultura-sport, “un’esperienza costruttiva” su vari piani, dalla chiave espressiva alle relazioni sociali. In immagine, Thomas Guggia, uno dei quattro docenti (con lui Andi Appignani, Mirko Roccato e Luis Russo) sotto la cui conduzione è stato organizzato l’evento.