Home CRONACA Santi e Morti sotto sferza del “radar” in quattro distretti

Santi e Morti sotto sferza del “radar” in quattro distretti

Niente sconti ai piedi pesanti nemmeno nei giorni della “pietas” per fede e tradizione: controlli-“radar” della velocità sono annunciati infatti, nel periodo compreso tra lunedì 28 ottobre e domenica 3 novembre, per quattro Distretti del territorio cantonale. Così per area e località: nel Distretto di Bellinzona, Gudo, Castione, Gnosca e Cadenazzo; nel Distretto di Locarno, Ascona, Locarno, Riazzino, Tegna, Frasco, Muralto e Vogorno; nel Distretto di Lugano, Curio, Banco, Molino Nuovo, Breganzona, Lugano, Pambio-Noranco, Agno, Barbengo, Manno e Gravesano; nel Distretto di Mendrisio, Balerna, Morbio Inferiore, Vacallo, Chiasso, Genestrerio, Rancate e Ligornetto. Solo a Davesco-Soragno, infine, i controlli con apparecchio semistazionario.