Home REGIONI Riconoscimenti al merito, Losone “svolta” verso l’impegno civico

Riconoscimenti al merito, Losone “svolta” verso l’impegno civico

In recente assegnazione, durante breve cerimonia “distanziata” al “Centro La torre” in Losone, i riconoscimenti al merito civico ed al merito sportivo per il 2019, evento che in prima battuta e secondo tradizione era programmato nel mese di marzo e che venne necessariamente posposto a causa dell’esplosione della pandemia da Covid-19. Dalla voce del sindaco Corrado Bianda sindaco e dei municipali Fausto Fornera ed Alfredo Soldati l’espressione dell’apprezzamento agli… attori quotidiani su varie scene: per le attività agonistiche, Fabio Pasinetti (tiro sportivo), Kimi Bertolotti (tennistavolo), Nicole Pagani (sci), Emma Mecic (nuoto), Samuele Iaconi (triathlon, con i compagni Sébastien Brunner e Raffaele Madonna nella “TriUnion”), Samuele Löwen (karate), Claudine Albisetti e Gian Vetterli )(atletica), Jonathan Fornera, Jan Torti e Jomar Pallua (hockey su ghiaccio); riconoscimenti speciali ad Aila e Keiya Bellotti (karate) ed a Franco Pini, Aurelio Pasini, Nino Conca e Nicola Lauber, tutti elementi della squadra Seniores “Over 60” del “Golf Losone” (golf). Allo stilista Rafael Kouto, infine, il neoistituito riconoscimento civico legato ad àmbiti quali cultura, ambiente, economia e/o iniziative a carattere sociale. Nella foto, un momento della cerimonia; altre immagini sulla nostra pagina “Facebook”.