Home CULTURA Residenze musicali, tre offerte… impegnative al “Foce” di Lugano

Residenze musicali, tre offerte… impegnative al “Foce” di Lugano

498
0

Tre residenze culturali (area musica), per la durata di cinque giorni ciascuna (da domenica 26 a giovedì 30 novembre, da domenica 11 a giovedì 15 febbraio, da domenica 21 a giovedì 25 aprile), a concorso sotto egida della Città di Lugano per tramite della Divisione eventi-congressi. Luogo di appoggio, lo “Studio foce”. Obiettivo: come lo scorso anno, quando il progetto fu elaborato e messo in campo, “incentivare e supportare la creatività musicale sul territorio, promuovendo inoltre la mediazione culturale”. Partecipazione riservata a musicisti della Svizzera di lingua italiana; campo artistico limitato a rock, blues, jazz, folk, cantautorato, rap-hiphop, musica elettronica e “world music”; escluse le “cover band”. Insieme con la disponibilità della residenza da una domenica ad un giovedì, ogni artista selezionato godrà di un rimborso-spese pari a 1’300 franchi; nelle attività di residenza, che si concluderanno con un evento allo “Studio foce”, è compreso un incontro con allievi delle scuole elementari e/o delle scuole medie, incontro durante il quale saranno da proporsi alcuni brani. Della valutazione dei progetti si occuperà una giuria composta da Filippo Corbella, Fernando Di Cicco, Zeno Gabaglio e Fabio Pinto. Candidature da presentarsi entro mercoledì 30 agosto per il periodo tra domenica 26 e giovedì 30 novembre ed entro giovedì 30 novembre per gli altri due periodi.