Home ECONOMIA Residenze anziani, esplodono i contagi: più 13 per cento in 24 ore

Residenze anziani, esplodono i contagi: più 13 per cento in 24 ore

Pur in assenza di nuovi decessi (sono 339 da marzo 2020 ad ora, con incidenza pari al 42 e tre ottavi per cento sul totale) e di altri ricoveri in strutture ospedaliere (109 sino ad oggi), pessime nuove anche stamane dal fronte covidiano acuto, quello delle residenze per anziani in cui il “Coronavirus” continua ad infuriare: statisticamente consta infatti lo zero alla voce “pazienti guariti”, 1’055 in tutto, mentre sale all’improvviso a quota 21 (su 68) il numero delle strutture in cui il morbo è presente. Peggio che mai i valori acquisiti per quanto riguarda i nuovi positivi: addirittura 24 i contagiati in più nell’arco delle 24 ore, per un totale di 206 persone sotto scacco; incremento pari al 13 per cento in un sol colpo, presumibilmente per il manifestarsi di un nuovo focolaio.