Home CRONACA “Radar”, buona la… seconda: ecco una settimana a controlli “dimezzati”

“Radar”, buona la… seconda: ecco una settimana a controlli “dimezzati”

182
0

Tenete per buona la lista che segue, e non un’altra diffusa nel tardo pomeriggio dal portavoce della Polcantonale e poi richiamata per errore di trasmissione (oh, cose che succedono ai vivi: fossero questi i problemi…), nel caso siate interessati ad evitare i “radar” ossia i controlli sia mobili sia semistazionari della velocità nella settimana incombente vale a dire tra lunedì 22 e domenica 28 gennaio. Notizia di un certo interesse: copertura data in soli cinque Distretti su otto, e per la verità potremmo dire quattro su otto considerandosi quasi esente la ValleMaggia (un’occhiatina a Cevio, ecco) o addirittura tre su otto (Mendrisiotto, il minimo sindacale per Rancate e per Genestrerio). Così dunque per le altre aree e per le altre località: nel Distretto di Bellinzona, Bellinzona-città, Claro, Gnosca, Cadenazzo e Sant’Antonino; nel Distretto di Locarno, Corcapolo, Ascona, Locarno, Muralto, Ranzo, Gordola, Minusio, Brione sopra Minusio, Losone, Arcegno, Contone, Cugnasco, Solduno e Gerra Piano; nel Distretto di Lugano, Carabietta, Gentilino, Paradiso, Grancia, Pazzallo, Pambio-Noranco, Besso, Cureglia, Roveredo Capriasca, Tesserete, Barbengo, Vaglio, Molino Nuovo, Lugano-centro, Gravesano, Manno, Agno, Monteceneri, Savosa e Melano. Tre infine – a Monte Carasso, a Rivera ed a Morbio Inferiore – i controlli previsti mediante utilizzo del cenotafio meglio noto come “Irina”.