Home ECONOMIA Promozione regionale nel Luganese, doppio bando per l’imprenditoria

Promozione regionale nel Luganese, doppio bando per l’imprenditoria

Dotazione pari a 600’000 franchi complessivi per due bandi di concorso 2019 indetti dai vertici dell’“Ente regionale sviluppo Luganese-Ersl” (incontro informativo, mercoledì 10 aprile alla sala “Clay Regazzoni” di piazza Soldati in Porza, inizio ore 17.30; obbligatoria l’iscrizione “online”, entro mercoledì 3 aprile, via sito InterNet dell’Ersl). Confermate le linee generali per l’accesso al fondo di base da 500’000 franchi: progetti medio-piccoli, di regola sino ad un investimento massimo per 200’000 franchi, con caratteristiche imprenditoriali o che valorizzino i potenziali del luogo o della regione (prodotti tipici, turismo, artigianato, natura e paesaggio, et cetera) o che contribuiscano a mantenere ed a migliorare i servizi di base nelle aree discoste. Computabili i costi iniziali di investimento, ad esempio l’acquisto di macchinari e di arredamenti; contributo massimo pari a 60’000 franchi per singolo progetto (con “tetto” al 50 per cento dell’entità dell’investimento), con soluzioni vuoi a fondo perso vuoi in forma di prestito.
Gli altri 100’000 franchi disponibili saranno invece assegnati nel contesto di in altro bando di concorso riservato alla digitalizzazione delle microimprese: valgono i progetti per migliorare i servizi alla clientela e/o i processi di produzione di servizi e beni e/o per abbattere i costi e/o per migliorare la redditività dell’azienda e la sua sostenibilità economica; esclusi i siti “web”, gli investimenti in campagne di “marketing” e la sostituzione di “software” in azienda; contributo massimo pari a 10’000 franchi per singolo progetto. Candidature da inoltrarsi alla sede Ersl (casella postale 642, via Cantonale 10, 6942 Savosa) entro domenica 30 giugno.