Home SPETTACOLI Osi al “Lac”, giovedì la ripartenza. Con l’“enfant du pays” al piano

Osi al “Lac”, giovedì la ripartenza. Con l’“enfant du pays” al piano

La presenza del locarnese Francesco Piemontesi al pianoforte quale elemento nobilitante il concerto con cui l’“Orchestra della Svizzera italiana-Osi”, giovedì 11 febbraio (inizio ore 20.30), darà vita all’atto inaugurale della seconda fase della stagione al “Lac” di Lugano. Direzione di Markus Poschner; programma fondato sul “Concerto in si bemolle maggiore Kv595” di Wolfgang Theophilus “Amadeus” Mozart, e con esso l’“ouverture” in do minore del “Coriolano” di Ludwig van Beethoven e la “Sinfonia numero 7 in la maggiore opera 92” dello stesso Ludwig van Beethoven; esecuzioni ovviamente a porte chiuse per le note questioni di carattere igienico-sanitario, ergo offerta in “streaming” video Rsi (www.osi.swiss o rsi.ch/live-streaming) oltre che in diretta radiofonica sulla Retedue Rsi (www.rsi.ch/rete-due). In immagine, Francesco Piemontesi.