Home ECONOMIA Segni positivi nelle Borse, Zurigo vivace nell’allargato. E anche New York spinge

Segni positivi nelle Borse, Zurigo vivace nell’allargato. E anche New York spinge

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.22) In ripresa apprezzabile (più 0.22 per cento a 10’778.83 punti) e generale (progresso su quasi tutto il listino primario; effettive eccezioni i titoli “Nestlé Sa” e “Swisscom Ag” (meno 0.94 e meno 1.36 per cento rispettivamente) lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo, invero con pochi valori (“Ubs group Ag” il migliore) al guadagno sopra la figura intera. Notizie rilevanti dall’allargato: volante (più 20.00 per cento) il qui più volte raccomandato “Santhera pharmaceuticals holding Ag” sulla positiva chiusura di un aumento di capitale; ancora elevato, ed anche in questo caso si tratta di un titolo spesso suggerito, l’interesse (più 13.16) per la zurighese “Molecular partners Ag”, sempre in prima linea nella ricerca anti-“Coronavirus”. Dalle altre sedi di contrattazione: Dax-30 a Francoforte, più 0.02 per cento; Ftse-Mib a Milano, più 1.48; Ftse-100 a Londra, più 0.53; Cac-40 a Parigi, più 0.47; Ibex-35 a Madrid, più 0.05. Incrementi fra lo 0.35 e lo 0.48 per cento sugli indici a New York. In stasi a 108.2 centesimi di franco il cambio per un euro.