Home ECONOMIA “Swiss market index”, primato poi riflusso. Euro-franco sempre ai minimi dell’anno

“Swiss market index”, primato poi riflusso. Euro-franco sempre ai minimi dell’anno

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.12) Picco e nuovo “record” di tutti i tempi a 12’625.81 punti, alle ore 9.44, indi riflusso attorno alla parità e lento cedimento sino alla chiusura (meno 0.37 per cento a 12’553.19 punti), per lo “Swiss market index” penalizzato nei finanziari (“Ubs group Ag”, meno 1.74 per cento; “Credit Suisse group Ag”, meno 1.76) ma sostenuto da “Sika group Ag” (più 2.20 per cento) e “Givaudan Sa” (più 1.26). “Logitech Sa” (meno 2.46) sul fondo. Nuovo tentativo di escursione del titolo “Relief therapeutics holding Ag”, più 7.93 per cento dopo fuga in doppia cifra, in un allargato nel quale costituisce motivo di interesse la progressiva risalita del titolo “Emmi Ag” (più 1.93 per cento e ritorno sui livelli di inizio settembre, a distanza di un quattro per cento dal massimo storico); “Ivf Hartmann holding Ag” al saldo con perdita contenuta al due per cento dopo flessione superiore alle sei figure e temporaneo ritorno sui livelli del luglio 2014. Dalle altre piazze: Dax-30 a Francoforte, meno 0.18 per cento; Ftse-Mib a Milano, meno 0.59; Ftse-100 a Londra, meno 0.48; Cac-40 a Parigi, meno 0.21; Ibex-35 a Madrid, meno 1.00. New York bifronte: Nasdaq, più 0.30; S&P-500, meno 0.29; “Dow Jones”, meno 0.15. 105.24 centesimi di franco per un euro, 92.53 centesimi di franco per un dollaro Usa; sui 53’514.65 franchi il controvalore di un bitcoin.

Articolo precedenteStrada del Giulia, tre tappe da un anno per allargare la carreggiata
Articolo successivoCordone sanitario infranto, Covid-19 in 14 sezioni delle scuole ticinesi