Home CRONACA Cordone sanitario infranto, Covid-19 in 14 sezioni delle scuole ticinesi

Cordone sanitario infranto, Covid-19 in 14 sezioni delle scuole ticinesi

Ancora in ascesa, da 11 a 14, il numero delle sezioni scolastiche poste sotto quarantena sul territorio cantonale ticinese causa presenza conclamata del “Coronavirus”: nell’elenco entrano Bioggio (scuola dell’infanzia, una sezione, sino a tutto giovedì 25 novembre, nuovo caso) e Lugano quartiere Davesco-Soragno (scuola elementare, due sezioni, sino a tutto sabato 27 novembre, nuovi casi). Resta inoltre nella lista l’intero blocco già registrato sulle pagine InterNet del Dipartimento cantonale cultura-educazione-sport, ovvero: Origlio, scuola dell’infanzia, una sezione (sino ad oggi, giovedì 18 novembre, caso già noto); Ponte Capriasca, scuola elementare, una sezione (sino ad oggi, giovedì 18 novembre, caso già noto); Cadenazzo, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a domani, venerdì 19 novembre, caso già noto); Capriasca, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a domani, venerdì 19 novembre, caso già noto); Capriasca, scuola elementare, due sezioni (sino a domani, venerdi 19 novembre, casi già noti); Airolo, scuola elementare, una sezione (sino a domani, venerdì 19 novembre, caso già noto); Faido, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 20 novembre, caso già noto); Castel San Pietro, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a sabato 20 novembre, caso già noto); Chiasso, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 20 novembre, caso già noto); Biasca, scuola elementare, una sezione (sino a martedì 23 novembre, caso già noto).

Articolo precedente“Swiss market index”, primato poi riflusso. Euro-franco sempre ai minimi dell’anno
Articolo successivoCovid-19 in Ticino: più ricoveri, più cure intense. E vaccinazioni a passo di lumaca