Home CONFINE Montano Lucino (Como), in manette spacciatore pluripregiudicato

Montano Lucino (Como), in manette spacciatore pluripregiudicato

79
0

Dovrà rispondere di spaccio di sostanze stupefacenti, violenza, lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale, in aggiunta ai pregressi emersi nelle scorse ore, il sedicente 26enne cittadino del Marocco tratto in arresto l’altr’ieri nella zona di via Olginati a Montano Lucino (Como), durante un’operazione condotta da effettivi della Polizia di Stato a contrasto del mercato della droga in aree boschive che si dipanano dalla frontiera sino alla Bassa provincia e oltre i confini con il Varesotto. Il soggetto, individuato in un gruppetto di tre operatori nello spaccio a scena aperta, all’arrivo delle forze dell’ordine aveva dapprima tentato di dileguarsi, ingaggiando poi una lotta a corpo d’uomo con l’agente da cui era stato raggiunto e con un secondo agente arrivato nella zona di lì a poco. I poliziotti sono stati trattati in sede ospedaliera: ne avranno per 15 e per 21 giorni rispettivamente. Nel marsupio del 26enne sono stati trovati cocaina, eroina ed hascisc per il peso complessivo di circa 100 grammi, ed inoltre telefoni cellulari e denaro per il corrispettivo di 1’200 euro circa. Ad avvenuto fermo, del 26enne sono emersi anche alcuni precedenti: pregiudicato, senza fissa dimora, clandestino, inottemperante a numerosi ordini di espulsione, per di più destinatario di un divieto di dimora nel territorio della Regione Lombardia quale atto sostitutitivo della detenzione in carcere. In immagine, i materiali sequestrati.

Previous articleTorno (Como): si tuffa nel Lario ed annega, risolto il mistero sull’identità
Next articleTresa, tentato omicidio in un bar: grave 42enne, 48enne in manette