Home CRONACA Lugano: auto bloccata sui binari, il treno la sventra. Nessun ferito

Lugano: auto bloccata sui binari, il treno la sventra. Nessun ferito

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.28) Quando si è accorto di non poter venire a capo della situazione, ha accettato l’ineluttabile ed ha scelto di “sacrificare” la vettura, mettendosi in salvo poco prima che un treno passeggeri in fase di trasferimento, e cioè privo di passeggeri, piombasse sul mezzo e lo danneggiasse come si può immaginare. Sciagura sfiorata alle ore 15.56 di oggi, a Lugano, sul passaggio a livello in derivazione da via Clemente Maraini su via Basilea, a distanza di circa 300 metri dalla stazione Ffs; qui l’auto guidata da un 33enne, cittadino italiano con domicilio nel Luganese, è rimasta bloccata sui binari e tra le barriere a quel punto abbassatesi; nonostante l’allarme, la rimozione del veicolo è risultata impossibile ed al conducente del mezzo, sull’arrivo del convoglio da sud, non è rimasto altro che l’abbandonare la scena. Allo schianto hanno assistito numerose persone. Nessun ferito, blocco del traffico sul passaggio a livello per varie ore, traffico ferroviario dirottato su binario unico ed a velocità ridotta sulla tratta Paradiso-Lugano. Sul posto agenti di Polcantonale, Polcom Lugano, Poltrasporti, addetti Ffs ed operatori sanitari della “Croce verde” di Lugano, questi ultimi a titolo cautelativo.